Affianchiamo le organizzazioni per i più importanti servizi alle persone.

Oltre ai consueti standard (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, SA 8000) le organizzazioni che offrono servizi alle persone possono essere interessate anche a norme specifiche, tra le quali la UNI 10881:2000, la UNI 10928, la UNI 11010 e la UNI 11034.

SERVIZI DI ASSISTENZA RESIDENZIALE PER GLI ANZIANI

La norma UNI 10881:2000 “Servizi – Assistenza residenziale agli anziani – Linee guida per l’applicazione delle norme UNI EN ISO 9000” definisce i fattori qualificanti del servizio assistenziale residenziale anziani, stabilendo i requisiti per le seguenti tipologie residenziali:

• residenza specializzata per gravità e condizione degli anziani (mono-struttura);
• residenza articolata in nuclei per anziani con diversa gravità ed esigenze (struttura poli-funzionale).

SERVIZI DI ACCOGLIENZA RESIDENZIALE PER I MINORI

La norma UNI 10928 è applicabile ai sevizi di accoglienza residenziale per minori, a carattere “consolidato”, ossia riferibili in modo unificato a tutto il territorio nazionale o a differenti realtà locali.

SERVIZI ALL’INFANZIA

La norma UNI 11034Servizi all’infanzia” costituisce uno strumento rivolto alle realtà operanti nel settore dei servizi all’infanzia con bimbi compresi in fasce di età comprese tra 0 e 36 mesi e tra i 3 e i 6 anni.

SERVIZI SOCIALI, EDUCATIVI, ASSISTENZIALI, SOCIO-RIABILITATIVI, DI TIPO RESIDENZIALE E DIURNI

La UNI 11010 si applica ai servizi sociali/educativi/assistenziali/socio-riabilitativi, di tipo residenziale e diurni, rivolti al recupero, mantenimento nell’ambiente familiare e sociale, integrazione e partecipazione alla vita sociale dei soggetti disabili.