La norma UNI 11068 definisce i criteri progettuali, costruttivi ed organizzativi indispensabili per realizzare una centrale di telesorveglianza e si applica alle centrali di telesorveglianza che svolgono le seguenti attività di controllo e gestione:

  • telesoccorso;
  • sanitario;
  • antincendio;
  • anticrimine.

La certificazione UNI 11068 è obbligatoria per gli Istituti di Vigilanza dotati di centrale di telesorveglianza, in quanto imposta dal Decreto n. 269/2010 del Ministero degli Interni.

Il sistema di gestione UNI 11068 è integrabile con altri sistemi di gestione, quali ad esempio ISO 14001 (gestione ambientale), ISO 9001 (qualità) e ISO 27001 (sicurezza delle informazioni).