ISO 9001

La certificazione di sistemi di gestione della qualità (ISO 9001) è un requisito richiesto:

  • dal mercato, che privilegia in modo importante le organizzazioni certificate;
  • dai bandi pubblici, che lo prevedono come condizione necessaria per partecipare alle gare oppure vi ricollegano l’attribuzione di punteggi premianti.

La ISO 9001 si rivolge a tutte le tipologie di organizzazione pubblica o privata (a prescindere dalla dimensione e per tutti i settori merceologici) ed è uno standard internazionalmente riconosciuto per la gestione della qualità che permette alle organizzazioni che lo adottano di perseguire:

  • il miglioramento dell’efficacia dei processi interni;
  • l’aumento della competitività nei mercati attraverso il miglioramento della soddisfazione e la conseguente fidelizzazione dei clienti;
  • il controllo dei costi;
  • l’aumento della produttività;
  • la riduzione degli sprechi;
  • la diminuzione dei costi connessi all’inefficienza delle attività svolte;
  • la riduzione del rischio di non rispettare gli impegni presi con i clienti;
  • la trasparenza verso i mercati di riferimento.

Il sistema di gestione ISO 9001 è integrabile con altri sistemi di gestione, quali ad esempio ISO 14001 (gestione ambientale), OHSAS 18001 (salute e sicurezza sul lavoro), ISO 22000 (sicurezza alimentare) e ISO 27001 (sicurezza delle informazioni).